Godin “nuovo” leader dell’Inter. Sua permanenza fattore chiave

Articolo di
5 Settembre 2020, 16:55
Diego Godin Diego Godin
Condividi questo articolo

Diego Godin è stato uno dei protagonisti dell’Inter nella seconda parte di stagione. Dopo un avvio lento è salito di colpi ed ha preso in mano le redini della difesa nerazzurro. Nonostante le voci di mercato il difensore uruguayano è la colonna perfetta per puntare al top in Italia ed in Europa

LEADER – Diego Godin è diventato uno dei leader dell‘Inter. Dopo un inizio in nerazzurro fatto di luci ed ombre, nella seconda parte di stagione è stato uno dei trascinatori della squadra di Antonio Conte. Il difensore uruguayano, una volta abituatosi alla difesa a 3, ha scalato le gerarchie della rosa nerazzurra togliendo, di fatto, il posto a Milan Skriniar. Soprattutto in Europa League l’ex Atletico Madrid ha messo in mostra tutta la sua classe ed il suo carisma, anche nella sfortunata finale persa contro il Siviglia. La sua esperienza e la sua leadership saranno fondamentali per l’Inter che cerca disperatamente, anche sul mercato, giocatori che facciano far fare il definitivo salto di qualità.

CONFERMA – Già durante il mercato invernale si era prospettato un possibile addio di Godin all’Inter. L’ex Atletico Madrid, però, non si è mai scomposto e, nel corso dei mesi, ha scalato le gerarchie fino a diventare una colonna della squadra nerazzurra. La sua conferma è fondamentale per continuare quel processo di crescita che dovrebbe portare l’Inter a competere in maniera continuativa sia in Italia che in Europa. Nelle ultime ore si sono susseguiti diversi rumors di mercato che parlano di una possibile partenza di Godin (qui le ultime), ma lasciarlo partire sarebbe un errore. L’obiettivo della dirigenza nerazzurra è quello di consegnare a Conte una rosa con il giusto mix di talento ed esperienza. “Lo Sceriffo” è un elemento di sicuro affidamento e le sue prestazioni in crescendo della seconda parte della stagione scorsa gli hanno fatto meritare la conferma nell’Inter.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE