Dzeko e lo sfogo in casa Roma. Inter alla finestra, 2 fattori: si può fare?

Articolo di
7 Agosto 2020, 22:42
Edin Dzeko Torino-Roma Edin Dzeko Torino-Roma
Condividi questo articolo

Dzeko e l’Inter, una lunga trattativa andata in scena la scorsa estate, ma che non ha avuto esito positivo. La punta alla fine è rimasta a Roma dove ha spesso trascinato gli uomini di Fonseca. Il duro sfogo dopo l’eliminazione contro il Siviglia potrebbe aprire nuovi scenari di mercato

AFFARE DOPO UN ANNO?Edin Dzeko in coppia con Romelu Lukaku: questo il progetto di Antonio Conte la scorsa estate per la sua prima Inter. Poi l’arrivo di Sanchez e quel quarto attaccante fisico mancante e mai avuto. Anche perché Giroud a gennaio è rimasto al Chelsea. Dopo l’ennesima stagione da protagonista a Roma, il valore del bosniaco è indubbio e la casella in casa Inter ancora vuota. Lo sfogo post-Siviglia, alle giuste condizioni, potrebbe aprire scenari di mercato che sembravano chiusi. Occorre, però, analizzare la composizione della rosa di Conte. Sanchez è una seconda punta d’esperienza, Lukaku la boa nel pieno della carriera. A questo punto, se Lautaro Martinez dovesse restare, potrebbe davvero essere Dzeko l’uomo giusto per completare il reparto. Altrimenti occhio a una quarta punta giovane e prestante fisicamente: scenari prematuri, ma che probabilmente dipendono fortemente dal Toro. Da considerare anche la volontà della Roma che dovrebbe trovare un degno sostituto.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE