Focus

Calhanoglu conferma in coppa: regia di qualità quando l’Inter fa la partita

Inter-Viktoria Plzen ha mostrato le condizioni in cui Calhanoglu è più a suo agio come regista: quando la squadra fa possesso col baricentro alto.

REGISTA FISSO – Vedere Calhanoglu come regista ormai è diventata un’abitudine. Curioso a dirsi per un giocatore che solo sette mesi fa non era considerato in grado di coprire il ruolo. In primis dal suo allenatore. Il turco ha risposto all’emergenza in casa Inter. E sta imparando sul campo. Velocemente. La sfida col Viktoria Plzen ha portato una nuova conferma.

SITUAZIONE IDEALE – L’esperienza del numero venti da regista non è stata tutta luci. Ha avuto alti e bassi, pur non avendo mai steccato veramente. E l’ultima notte di Champions League fa capire la situazione in cui è più a suo agio. Quando l’Inter tiene il possesso, fa la partita con baricentro alto, Calhanoglu riesce a dare una regia continua, qualitativa. Sia a livello di movimenti che di giocate. Riuscendo anche a spingersi in avanti per rifinire e cercare giocate decisive. in questa situazione è un regista di livello. Che ha in mano tutta la squadra, tutto il gioco e anche un’intesa coi compagni che gli permette di muoversi e variare lo spartito. Un’opzione in più per Inzaghi. Anche per il futuro.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock