La Roma fa flop in Europa League: 0-0 col modesto CSKA Sofia, e rischia

Articolo di
29 Ottobre 2020, 22:57
Paulo Fonseca Roma-Verona Paulo Fonseca Roma-Verona
Condividi questo articolo

La Roma non riesce ad avere la meglio del modesto CSKA Sofia. In un match brutto all’Olimpico finisce 0-0 nella seconda giornata di Europa League.

NIENTE DA FARE – La Roma si ferma nella partita più facile del girone. Contro il CSKA Sofia, squadra dalle qualità tecniche non eccelse, i giallorossi non vanno oltre lo 0-0. Primo tempo non certo indimenticabile, con una traversa colpita al 32’ da Henrikh Mkhitaryan con un bel pallonetto. L’inizio di ripresa, però, è a sorpresa dei bulgari. Dopo cinque minuti cross da destra, Younousse Sankharé in posizione regolare di testa dal limite dell’area piccola colpisce in pieno Pau Lopez, con Valentin Antov che si lancia sulla ribattuta ma calcia altissimo. Non è l’unica chance per il CSKA Sofia, perché al 72’ Ali Sowe (visto in Italia con diverse maglie) si lancia sul centro-destra e ci vuole un grande intervento di Pau Lopez per salvare il risultato. Subito dopo Edin Dzeko prova la magia in dribbling in area e quasi ci riesce, ma all’ultimo lo contrasta Thibaut Vion ed evita un gol quasi fatto. Il bosniaco è un subentrato, così come Lorenzo Pellegrini che a poco meno di un quarto d’ora dal termine chiama Gustavo Busatto al grande intervento. Si chiude dopo cinque minuti di recupero: Roma-CSKA Sofia 0-0.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.