Extra Inter

Napoli fermato in casa dal Verona. Vola la Lazio, Salernitana dominata

Si ferma il Napoli di Luciano Spalletti, che – prima della sfida della prossima giornata contro l’Inter – pareggia in casa contro il Verona. Vittoria facile invece per la Lazio che all’Olimpico domina la Salernitana.

NAPOLI-VERONA – Dopo il pareggio che ha impedito al Napoli di andare in Champions League lo scorso anno proprio al Maradona contro il Verona, anche stasera i gialloblu fermano i partenopei. Ad andare in vantaggio è la squadra ospite: Barak trova Giovanni Simeone al 13′ che anticipa Rrahmani e tocca in rete alle spalle di Ospina. Il vantaggio dura però poco, perché al 19′ ci pensa un altro Giovanni (Di Lorenzo, questa volta) a segnare grazie a un ottimo assist di Fabian Ruiz. Nel finale succede di tutto: prima viene espulso Bessa, poi Lorenzo Insigne su calcio di punizione colpisce il palo. In pieno recupero espulsione anche per Kalinic che lascia in 9 i suoi a causa di un fallo di reazione su Elmas. Nonostante il forcing finale, però, gli azzurri non riescono a trovare la vittoria. Prima della sfida della prossima giornata in casa dell’Inter.

LAZIO-SALERNITANA – Tutto facile per la Lazio di Maurizio Sarri, che in casa contro la Salernitana trova un comodo 3-0. A portare in vantaggio i biancocelesti ci pensa il solito Ciro Immobile, che al 31′ supera Vid Belec con un bel colpo di testa angolato. Passano solo cinque minuti e al 36′ arriva l’uno-due firmato da Pedro con un preciso tiro di destro sul palo lontano dopo aver rubato palla a Gyomber. Nella ripresa c’è spazio anche per la rete del 3-0 firmata questa volta da Luis Alberto con un tiro che non lascia scampo al portiere avversario. Tre punti che permettono alla Lazio di scavalcare la Roma sconfitta oggi a Venezia e portarsi al quinto posto della Serie A.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button