Extra Inter

Koulibaly, Chiellini duro: «Mi sono vergognato, come italiano e toscano»

Koulibaly al termine di Fiorentina-Napoli è stato preso di mira dai cori razzisti dei tifosi viola, con l’Inter che senza esitazioni si è schierata al fianco del difensore senegalese (vedi articolo). Chiellini, in qualità di Capitano della Nazionale italiana Campione d’Europa, parla dell’accaduto utilizzando parole forti e decise. Di seguito le sue dichiarazioni in conferenza stampa

INACCETTABILE Kalidou Koulibaly è stato vittima di cori razzisti a Firenze, al termine del match tra la Fiorentina e il Napoli. Giorgio Chiellini, in qualità di Capitano dell’Italia, parla dell’accaduto utilizzando termini forti: «È inaccettabile. Servono leggi e regole che devono essere applicate, questa è la cosa più importante. Mi sono vergognato, come italiano e toscano, anche perché l’Italia per me non è un paese razzista. Qualcosa in più va fatto, altrimenti da fuori diamo una brutta immagine di noi stessi».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button