Extra Inter

La Juventus torna a vincere: il Bologna si arrende troppo facilmente, 0-2

La Juventus torna immediatamente a +9 sull’Inter, dopo il successo di ieri dei nerazzurri con la Sampdoria. 0-2 dei bianconeri a Bologna, contro una squadra mai in partita. Arbitraggio, però, non certo ineccepibile.

DI NUOVO VITTORIOSI – Dopo due partite negative e senza segnare la Juventus torna a vincere, confermando la vetta della classifica in Serie A. Il Bologna, già privo di tre squalificati, entra malissimo in partita e lascia l’iniziativa ai bianconeri, quasi senza superare il centrocampo. A metà primo tempo, su un angolo da sinistra, Stefano Denswil trattiene a lungo Matthijs de Ligt sulla battuta. L’arbitro Gianluca Rocchi fa proseguire, ma il VAR Daniele Chiffi lo manda al monitor per assegnare il rigore alla Juventus, che Cristiano Ronaldo trasforma dopo l’errore in Coppa Italia, 0-1 al 23’. Il raddoppio è di Paulo Dybala al 36’, qui senza discussioni perché è un fortissimo sinistro all’incrocio dai venti metri, imparabile. A servire l’assist è Federico Bernardeschi, che a inizio ripresa colpisce il palo appena dentro l’area con un mancino a incrociare. Il Bologna però, dopo un’ora in cui fa poco e niente, può recriminare per la gestione arbitrale del match. Mattia De Sciglio, che poco dopo uscirà per un infortunio muscolare, entra male su Musa Barrow ma qui il VAR non se la sente di richiamare Rocchi per un rigore che sembra netto. All’82’ Danilo da Silva, appena entrato, colpisce Musa Juwara col piede a martello: giallo, ma era da rosso e incredibilmente anche qui nessun intervento del VAR, decisamente a due facce. Danilo però riesce a farsi cacciare al 91’, per un altro fallo proprio su Juwara che gli costa il secondo giallo. Non cambia però la storia del match: Bologna-Juventus 0-2, Lazio a -4.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.