Infantino: “Coronavirus, no esagerazioni. Seguiamo decisioni delle autorità”

Articolo di
3 Marzo 2020, 13:25
Infantino
Condividi questo articolo

Gianni Infantino, presidente della FIFA, ha commentato l’emergenza Coronavirus facendo il punto sulla situazione anche in vista degli Europei itineranti. Non solo Juventus-Inter, dunque: ecco le sue parole, diffuse da “Sky Sport”

EUROPEI LONTANIJuventus-Inter, ma non solo. L’emergenza Coronavirus sta mettendo in crisi tutto il mondo del calcio. Gianni Infantino, presidente della FIFA, ha detto la sua: «Gli Europei sono lontani, saranno a giugno. Abbiamo prima tante altre partite internazionali che prevedono tanti viaggi. Dobbiamo monitorare la situazione, seguirla, c’è chi si occupa di questo: il governo, gli organi pubblici. Loro prenderanno decisioni su cosa fare o non fare».

NIENTE PANICO – Intorno al tema si sta scatenando il caos, come dimostrano le polemiche tra Inter e Lega Serie A. Prosegue Infantino: «Non dobbiamo farci prendere dal panico, non sono preoccupato più di tanto. Dobbiamo tenere d’occhio la situazione seriamente, non dobbiamo sottovalutarla e dire che non c’è nulla perché non è così. Ma non dobbiamo esagerare e farci prendere dal panico. Bisogna solamente seguire le istruzioni che danno le autorità. In questo momento non mi sento di escludere nulla. Spero di non dovermi trovare nella situazione di annullare amichevoli internazionali. E’ difficile, a oggi, pensare a un divieto globale perché in ogni paese la situazione è molto diversa».

Fonte: Sky Sport.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE