Calciomercato

Pinamonti inserito in un incastro: attende il Cagliari, poi libera Keita?

Pinamonti fa parte di un intreccio di mercato che attende che un tassello vada a inserirsi per sbloccare tutti gli altri. Alfredo Pedullà, sul suo sito ufficiale, rilancia l’ipotesi Cagliari per l’attaccante e quella di Keita per l’Inter.

UNO DIETRO L’ALTROAndrea Pinamonti non ha avuto una grande serata ieri in Lugano-Inter, ma non è certo un problema a questo punto della stagione. Tuttavia il suo futuro può essere lontano dai nerazzurri. C’è il pressing del Cagliari, nell’ormai serie di operazioni fra i due club che comprende in primis Nahitan Nandez (vedi articolo). Proprio nell’affare per portare l’uruguayano a Milano rientra Pinamonti, secondo Alfredo Pedullà. Il giornalista afferma che l’attaccante, così come Dalbert Henrique (già definito) e Radja Nainggolan (probabile), è fra le contropartite tecniche per Nandez all’Inter. Questo complice la preferenza del direttore sportivo rossoblù Stefano Capozucca, che lo ha già avuto sia al Frosinone sia al Genoa. Per realizzare ciò serve però che il Marsiglia compri Giovanni Simeone, valutato quindici milioni di euro. Ma non solo: con Pinamonti al Cagliari si libererebbe lo spazio all’Inter per Keita Baldé Diao.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button