Lautaro Martinez rinnova con l’Inter? C’è la data! Non l’unica trattativa

Articolo di
10 Novembre 2020, 23:47
Lautaro Martinez Inter-Napoli Lautaro Martinez Inter-Napoli
Condividi questo articolo

Lautaro Martinez a breve potrebbe prolungare il suo contratto con l’Inter, dopo oltre un anno di trattative. L’attaccante, che al momento ha problemi fisici da risolvere con l’Argentina (vedi articolo), è uno dei due giocatori con cui la società sta trattando per il rinnovo. A riportarlo è il giornalista Gianluigi Longari durante “Sportitalia Mercato”.

SI PROLUNGALautaro Martinez sta per prolungare il suo contratto con l’Inter. L’attaccante è legato ai nerazzurri sino al 30 giugno 2023, ma secondo Sportitalia si sta lavorando per estendere di altri due anni. Ovviamente è in arrivo anche un ritocco dell’ingaggio, visto che l’argentino non è certo fra i più pagati in rosa (anzi…). Per il mese di dicembre è prevista la fumata bianca in tal senso, con la firma che blinderebbe Lautaro Martinez. Da capire ancora il discorso legato alla clausola rescissoria. L’argentino non è l’unico con cui la società sta trattando per il rinnovo. C’è anche Danilo D’Ambrosio, che sarebbe in scadenza al termine di questa stagione. Per il difensore di Caivano è pronto un prolungamento di altri dodici mesi, quindi fino al 30 giugno 2022. Per entrambi sono previste novità entro la fine dell’anno solare, con alte probabilità di chiudere in tempi brevi.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.