Pedullà: “Conte fa collezione di alibi! Cambi Inter sempre uguali, perché?”

Articolo di
10 Novembre 2020, 23:40
Alfredo Pedullà Alfredo Pedullà
Condividi questo articolo

Pedullà non capisce le scelte di Conte in questo inizio di stagione all’Inter. Il giornalista, nel corso di “Sportitalia Mercato”, è apparso molto critico.

SCELTE STRANE – Così Alfredo Pedullà: «L’Inter? È sempre uguale, non cambia nulla. Per me è un problema molto serio, e guardo una partita diversa rispetto a quella che vede Antonio Conte. Sta facendo collezioni di alibi, rispetto al gran materiale che ha. Gioca sempre allo stesso modo, poi ma perché ha tolto Lautaro Martinez esattamente dopo un grande gol? Gli ha chiesto il cambio? Se ha chiesto il cambio mi fermo. Lautaro Martinez aveva fatto un grande gol e aveva preso una fiducia tale che, prima delle nazionali, l’avrei tenuto in campo. I cambi sono sempre gli stessi, fatti a tavolino: un terzino per un terzino, un centrocampista per un centrocampista, Radja Nainggolan e Christian Eriksen che sono fuori dai giochi nelle ultime partite. La profondità della rosa non esiste, ha voluto forzare Romelu Lukaku: bene, togli Alexis Sanchez. Certe cose di Conte faccio fatica a capirle, ma dalle sue dichiarazioni mi sembra alla ricerca di alibi».

ACQUISTI CONDIVISI? – Pedullà punta il dito sui volti nuovi dell’Inter, chiesti da Conte: «Arturo Vidal l’ha chiesto per dieci mesi e ha messo il broncio quando è arrivato Eriksen a gennaio. Il mercato è stato tutto il suo, poi se lui dice che il mercato è stato del gemello che vede una partita probabilmente avrà ragione lui. Milan Skriniar è stato un punto di domanda legato a situazioni tattiche, gli acquisti che sono arrivati li ha chiesti lui. Forse manca il vice-Lukaku: voleva Marco van Basten, gli hanno preso Andrea Pinamonti. Credo siano richieste legittime, e giuste. Il passaggio del turno in Champions League è già uno spartiacque fondamentale: l’Inter ha il dovere di battere il Real Madrid».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.