Giroud, il Chelsea fa sperare l’Inter e Conte: il messaggio per i nerazzurri

Articolo di
28 Dicembre 2019, 23:26
Condividi questo articolo

Giroud, Marcos Alonso ed Emerson Palmieri: nelle ultime settimane si è parlato di questi giocatori del Chelsea per l’Inter. Secondo Sky Sport, se sui due terzini ci sono maggiori difficoltà, per l’attaccante c’è un’apertura da parte dei Blues. Conte avrà un giocatore che già conosce?

CESSIONE IMMEDIATA?Olivier Giroud è pronto a lasciare il Chelsea. L’attaccante domani è improbabile che giochi in casa dell’Arsenal, squadra a cui ha segnato nell’ultima finale di Europa League il 29 maggio, e a gennaio è presumibile che andrà via da Londra. L’ha fatto intendere lui stesso in un’intervista prima di Natale (vedi articolo), ma ora arriva l’apertura anche del club. Come riporta Sky Sport nelle ultime ore ci sono stati contatti con l’Inter, con la società londinese che non ha chiuso a una cessione immediata. Giroud è in scadenza di contratto al 30 giugno, col 2020 potrà firmare a parametro zero per la prossima stagione ma ha un obiettivo: gli Europei. Per questo motivo vuole giocare di più e non può aspettare l’anno prossimo, deve farlo da gennaio in poi. Antonio Conte, che l’ha allenato proprio al Chelsea, cerca uno forte fisicamente e che fa giocare bene la squadra, anche per far rifiatare Romelu Lukaku. L’alternativa a Giroud per l’Inter è Fernando Llorente del Napoli, nello scambio con Matteo Politano ipotizzato negli ultimi giorni.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.