Social Network

FOTO – Halloween, Inter contro il razzismo: “BUU si scrive, non si urla”

Inter prosegue nella sua iniziativa contro il razzismo e, più in generale, in ogni tipo di discriminazione nel calcio

BUU AD HALLOWEEN – E anche oggi, 31 ottobre, giorno di Halloween, l’Inter coglie l’occasione per ricordare con il seguente tweet cosa è nel calcio che fa più paura, con protagonisti il difensore Andrea Ranocchia e la giocatrice dell’Inter Women Julie Debever: “#HALLOWEEN2019, nel calcio la discriminazione è la cosa che fa più paura. BUU si scrive, non si urla. #NoToDiscrimination #BrothersUniversallyUnited #FCIM”.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.