Calciomercato

Ceccarini: “Inter su Matic, Rakitic e Vidal? Dal preferito al più probabile”

Intervistato sulle frequenze di “TMW Radio” nel corso della trasmissione “Stadio Aperto”, Niccolò Ceccarini, giornalista esperto di calciomercato, ha parlato degli obiettivi dell’Inter Nemanja Matic, Ivan Rakitic e Arturo Vidal

VIDAL – Queste le parole di Niccolò Ceccarini, giornalista esperto di calciomercato, sui centrocampisti nel mirino dell’Inter a gennaio: «Il più probabile tra Matic, Rakitic e Vidal a gennaio? Allora, il preferito in assoluto, bendati anche senza nemmeno che pronunciassi il primo nome, è Vidal perché Conte lo ha avuto alla Juventus, quindi lo conosce bene, lo reputa un giocatore fondamentale che gli potesse far fare il salto di qualità. Quindi se dipendesse da Conte è Vidal, punto».

RAKITIC – «Siccome dipende dal mercato e non solo da Vidal, dall’Inter e dal Barcellona, ti dico anche che tra i due del Barcellona forse è più facile che possa uscire Rakitic, però vogliono 35 milioni di euro. È vero che l’Inter adesso incassa anche i soldi di Gabigol, è vero che comunque Icardi verrà riscattato dal PSG e quindi comunque a fine anno arriveranno 70 milioni di euro, però a gennaio secondo me ci sono perplessità su Rakitic».

MATIC – «Matic? Lui (Conte, ndr) lo ha avuto al Chelsea. È un giocatore che è ai margini del Manchester United ed è un’operazione che secondo me con un esborso economico contenuto puoi fare in attesa magare del grande colpo in estate. Per me, ad oggi, l’uomo è Matic quello più probabile».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.