CronacaPrimo Piano

Torino-Inter 1-2! Sanabria illude i granata, Lautaro Martinez la decide

Termina Torino-Inter, sfida valevole per la ventisettesima giornata del campionato italiano di Serie A. Sanabria risponde a Lukaku illudendo i granata, ma a risolvere la questione ci pensa Lautaro Martinez nel finale.

SECONDO TEMPO Dopo la prima frazione di gioco terminata sul punteggio di 0-0, riprende Torino-Inter. Dopo pochi minuti dall’inizio della ripresa, Davide Nicola è costretto al primo cambio: fuori Baselli per un problema fisico, al suo posto scende in campo Karol Linetty. Al 53′ arriva il primo cartellino giallo della gara ed è per Roberto Gagliardini, ammonito dopo un duro intervento su Simone Verdi. Al 56′ Christian Stellini prova a dare una scossa alla squadra con il doppio ingresso di Christian Eriksen Ashley Young al posto di Roberto Gagliardini e Ivan Perisic. I nerazzurri provano in tutti i modi a scardinare la difesa avversaria e la grande occasione arriva al 62′ quando Lautaro Martinez viene abbattuto in area da un intervento fuori tempo di Armando Izzo e si guadagna il calcio di rigore. Sul dischetto si presenza Romelu Lukaku che con grandissima freddezza spiazza Sirigu e segna lo 0-1. Pochi minuti dopo, al 65′, arriva anche la grandissima occasione per il raddoppio, con Hakimi che da ottima posizione prova a piazzare in porta il pallone, ma è bravissimo Sirigu a negargli il settimo centro stagionale con un’istintiva parata di piede. Prova a correre ai ripati Nicola, che al 67′ manda in campo Zaza Ansaldi (autori dei due gol dell’andata) al posto di Verdi e Murru. Al 70′ arriva la rete del pareggio in modo parecchio rocambolesco: batti e ribatti all’interno dell’area di rigore nerazzurra sugli sviluppi di un calcio d’angolo e Sanabria ne approfitta con il tocco vincente che vale l’1-1. Al minuto 80 cambio offensivo per Stellini, spazio per Alexis Sanchez al posto di Marcelo Brozovic. Proprio in quello che sembra essere il momento più difficile della sfida, all’86’ ci pensa Lautaro Martinez con un bellissimo colpo di testa a segnare l’1-2 sfruttando un cross al bacio di Alexis Sanchez. All’88’ arrivano gli ultimi cambi della sfida: fuori Hakimi e Lautaro Martinez, dentro Darmian Vecino. Per i granata invece ingresso di Belotti al posto di Sanabria. Dopo tre minuti di recupero arriva il fischio finale di un Torino-Inter soffertissimo, ma deciso con una vittoria importantissima.

TORINO 1 – 2 INTER

MARCATORI: rig. Lukaku (I) al 62′, Sanabria (I) al 70′, Lautaro Martinez (I) all’86’

TORINO (3-5-2): 39 Sirigu; 5 Izzo, 4 Lyanco, 3 Bremer; 27 Vojvoda, 8 Baselli (C), 38 Mandragora, 7 Lukic, 29 Murru; 24 Verdi, 19 A. Sanabria.

A disposizione: 18 Ujkani, 32 V. Milinkovic-Savic; 9 Belotti, 10 Gojak, 11 Zaza, 13 Ricardo Rodriguez, 15 Ansaldi, 26 Bonazzoli, 45 Ferigra, 77 Linetty, 99 Buongiorno.

Allenatore: D. Nicola

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (C); 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 A. Bastoni; 2 Hakimi, 23 Barella, 77 Brozovic, 5 Gagliardini, 14 Perisic; 9 R. Lukaku, 10 Lautaro Martinez.

A disposizione: 27 Padelli, 97 A. Radu; 7 A. Sanchez, 8 Vecino, 11 Kolarov, 12 Sensi, 13 A. Ranocchia, 15 Young, 24 Eriksen, 36 Darmian, 99 Pinamonti.

Allenatore: C. Stellini (A. Conte squalificato)

Note: Lyanco (T) al 29′ ; Ammoniti: Gagliardini (I) al 53′; Sostituzioni: Linetty per Baselli (T) al 50′, Eriksen per Gagliardini (I) al 56′, Young per Perisic (I) al 56′, Zaza per Verdi (T) al 67′, Ansaldi per Murru (T) al 67′, Sanchez per Brozovic (I) all’80’, Darmian per Hakimi (I) all’88’, Vecino per Lautaro Martinez (I) all’88’, Belotti per Sanabria (T) all’88’; Recupero: 1′ (PT), 3′ (ST)

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh