Primo Piano

Spalletti a Sky: “Perisic e Nainggolan ci possono dare molto. Conte…”

Luciano Spalletti è intervenuto ai microfoni di “Sky Sport 24”, parlando del momento dell’Inter, e come recuperare giocatori come Nainggolan e Perisic. Poi un commento sul presunto incontro tra Marotta e Antonio Conte.

LAZIO E BOLOGNA – Luciano Spalletti ai microfoni di “Sky Sport 24” ritorna sulla sconfitta di Coppa Italia contro la Lazio e su come battere il Bologna: «Quando si viene da una sconfitta così è chiaro che c’è sempre qualcosa di nuovo perché esce fuori il dispiacere forte e bisogna fare riferimento a quello che è successo. Contro il Bologna dobbiamo fare sicuramente un primo tempo migliore rispetto a quello giocato in Coppa Italia. Contro la Lazio ho visto giocatori mettere il cuore».

SU PERISIC – Poi un commento sul momento di Ivan Perisic e sulla possibilità di rilanciarlo: «Valuterò dall’allenamento e dalla sua condizione, anche psicologica. Ha fatto vedere di essere dentro la situazione dopo che il mercato si è chiuso. Abbiamo parlato e ci ha fatto capire che vuole darci il suo contributo, e ne abbiamo bisogno. Per me il calciatore è forte e ci può dare molto».

SU NAINGGOLAN – Puntuale anche la domanda su Nainggolan, situazione simile a quella del croato: «Questi calciatori di cui si sta parlando hanno un carattere forte. Nainggolan in particolare ha avuto la difficoltà di non potersi allenare con continuità per l’accavallarsi dei problemi fisici che ha avuto. Mi aspetto da lui risposte importanti».

INTRECCIO CONTE-MAROTTA – Conclude con un commento legato al suo futuro, e sul presunto incontro tra Marotta e Antonio Conte: «Questa situazione non mi dà fastidio. Ho percorso chilometri nelle vesti di tecnico, questa divisa da allenatore l’ho riempita per molte ore della mia vita. Conte va dove gli pare e di conseguenza Marotta può andare a tentar di prendere il meglio da mettere a disposizione dell’Inter, è giusto così. Io devo solo riuscire a consolidare le cose buone che abbiamo fatto per riportare la squadra dentro la quarta posizione in classifica in modo tale che, con questo puntellamento, si possa mantenere questa solidità per arrivare poi a vincere dei titoli. Poi però se voi descrivete “Marotta che incontra Conte nella sede dell’Inter”… questo comportamento non è da un professionista come Marotta, che sa bene come comportarsi, mi sembrano ipotesi un po’ inventate. Sul mio futuro? Dipende dai risultati, a fine stagione tireremo le somme».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh