Primo Piano

Serie A, OK agli allenamenti di gruppo! Le modifiche al protocollo

La Serie A fa un altro passo avanti verso il ritorno in campo. Dopo le parole positive di Spadafora (vedi articolo) arriva anche l’OK del Comitato tecnico scientifico al protocollo per gli allenamenti di gruppo. Lo riporta “La Repubblica”.

IL VIA LIBERA – Il Comitato tecnico scientifico ha dato l’OK al protocollo sanitario di garanzia per gli allenamenti di gruppo in Serie A. Il documento, riscritto dalla FIGC dopo le modifiche chieste dalla Lega Serie A, è stato approvato dal Governo ed è quindi attivo, consentendo alle società di svolgere sedute collettive. Saltano i due punti su cui, la scorsa settimana, si era arrivati allo strappo. Non ci sarà il ritiro obbligatorio e preventivo di due settimane per i club, che quindi non rimarranno isolati, e cambia qualcosa anche per la quarantena. In caso di positività al Coronavirus di un componente del gruppo squadra sarà solo la persona contagiata a dover rientrare a casa per quattordici giorni, mentre gli altri rimarrebbero in ritiro nel proprio centro sportivo (potendosi allenare) per lo stesso periodo di tempo. Per superare questo punto si è arrivati alla decisione di effettuare tamponi frequenti, in modo da tenere il gruppo immunizzato. La Serie A fa quindi un altro passo verso il rientro in campo: ora da trovare la data di ripresa.

Fonte: Repubblica.it

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh