Primo Piano

Marotta: “Icardi? Talento che deve consacrarsi. Juve? Era ora di cambiare”

Nel corso di una lunga intervista concessa a Il Secolo XIX Giuseppe Marotta è tornato sul suo addio alla Juventus e speso qualche parola anche nei confronti di Mauro Icardi.

NUOVA ESPERIENZA – «Icardi? Un talento che deve ancora consacrarsi come campione. Oggi ha venticinque anni e deve mettere a punto tutte le esperienze, anche quotidiane, per crescere. L’addio alla Juventus? Era arrivato il momento di cambiare. Con me sono cresciuti manager che dovevano ormai prendersi delle responsabilità e la società ha deciso un cambio generazionale. Certo, si poteva gestire meglio il cambiamento. Però citerò Mandela che diceva: “Nella vita non perdi mai, o vinci o impari” Nel mio caso poi si è chiusa una porta e si è aperto un portone».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh