Italia prima nel girone di UEFA Nations League! Bene Bastoni e Barella

Articolo di
15 Novembre 2020, 22:37
Alessandro Bastoni Italia Alessandro Bastoni Italia
Condividi questo articolo

L’Italia batte 2-0 la Polonia e va in testa al girone di UEFA Nations League a una partita dalla fine. A Reggio Emilia bene Bastoni e Barella, i due dell’Inter in campo.

AZZURRI VINCITORI – L’Italia scavalca la Polonia e ha il girone di UEFA Nations League in mano. 2-0 a Reggio Emilia per gli Azzurri, di gran lunga superiori nello scontro diretto per il primo posto. Dopo venti minuti segnerebbe Lorenzo Insigne, ma Andrea Belotti è in fuorigioco attivo e l’arbitro annulla dopo qualche secondo di attesa. Poco dopo, però, il centravanti è cinturato in area da Grzegorz Krychowiak su cross da sinistra: rigore netto. Jorginho spiazza Wojciech Szczesny, 1-0 al 27’. La Polonia non solo non reagisce, ma picchia. Robert Lewandowski rifila una gomitata ad Alessandro Bastoni (ottima seconda presenza con l’Italia, prima in una gara ufficiale), sarebbe da rosso ma l’arbitro ignora. Jacek Goralski, nella ripresa, falcia Belotti ma vede solo il giallo. Il centrocampista polacco a un quarto d’ora dalla fine, all’ennesimo fallo, si prende l’inevitabile seconda ammonizione: dieci contro undici. All’83’ l’Italia raddoppia: Insigne apre sulla destra per Domenico Berardi, che rientra e in dribbling trova lo spazio per battere sul primo palo. Italia a nove punti, uno in più dell’Olanda e due sulla Polonia (si affronteranno mercoledì), agli Azzurri basterà vincere in Bosnia. Oltre a Bastoni bene anche l’altro giocatore dell’Inter in campo in Italia-PoloniaNicolò Barella.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.