Nazionali

EURO 2020 a tinte Inter: non solo Lukaku, molti protagonisti e due record

Tanti protagonisti di EURO 2020 indossano la maglia dell’Inter. In primis Lukaku, che sta trascinando anche il Belgio dopo lo Scudetto vinto con il club. I nerazzurri sono la squadra che ha portato più gol agli Europei, assieme alla Juventus.

MARCATORIRomelu Lukaku, a EURO 2020, sta continuando sugli stessi binari seguiti in stagione con l’Inter. Ossia continua a segnare e a trascinare i compagni, ergendosi a totem anche per i compagni della Nazionale. Nella fase a gironi tre gol in altrettante gare per il gigante numero 9, che ieri sera contro la Finlandia è riuscito a incrementare il suo bottino (qui il video della sua rete). Lukaku è, al momento, uno dei capocannonieri del torneo, ma non è l’unico dell’Inter che sta trovando gloria. Anche Milan Skriniar è infatti presente nella classifica marcatori, e con la sua Slovacchia potrebbe ancora riuscire nell’impresa di sbattere fuori la Spagna (in campo domani). Infine, un gol anche per Ivan Perisic, che vale l’unico punto raccolto fin qui dalla Croazia. Stasera quest’ultimo, assieme a Marcelo Brozovic, tornerà in campo con la Scozia: o vince o è fuori.

UOMINI DECISIVI – Per Lukaku tre gol, altrettante vittorie e due premi di Star of the Match. All’esordio nel 3-1 con la Russia (scontato, vista la doppietta) ma pure nel secondo incontro, la vittoria per 1-2 in rimonta sulla Danimarca, in cui Big Rom non segna ma contribuisce nettamente ai due gol della vittoria. Anche Skriniar è stato insignito del premio di uomo partita, grazie al gol valso la vittoria sulla Polonia nella sua prima gara a EURO 2020. Doppio record: nessun club può contare altrettanti giocatori premiati Star of the Match, e solo la Juventus ha gli stessi gol dai suoi tesserati (cinque). I nerazzurri non sono stanchi di raccogliere trofei, dopo lo Scudetto 2020/21.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button