Venerato: “Senza Icardi e Nainggolan Inter lo stesso in lotta. Rinforzi…”

Articolo di
17 novembre 2019, 00:52
Ciro Venerato
Condividi questo articolo

Ciro Venerato ha parlato del valore dell’Inter, ritenendo i nerazzurri competitivi (se non più dell’anno scorso) anche senza Icardi e Nainggolan. Il giornalista, ospite di “Microfono Aperto” su “Radio Sportiva”, non si mette quindi dalla parte dei critici della società per le scelte estive.

PROVA DI FORZA – In estate l’Inter ha deciso di scaricare diversi giocatori, ma secondo Ciro Venerato alla fine i risultati hanno premiato le scelte in sede di mercato: «L’Inter sicuramente darà del filo da torcere alla Juventus sino all’ultimo, soprattutto se Antonio Conte a gennaio avrà i rinforzi sperati, e penso di sì, per migliorare la qualità in panchina e avere i ricambi. La Juventus è ancora un metro avanti, poi da qui a gennaio vediamo se questo metro diventa trenta centimetri o addirittura si azzererà. Radja Nainggolan rimpianto? Ho sentito le stesse cose su Mauro Icardi, forse poi le sentirò anche su Ivan Perisic. Nainggolan è rientrato a Cagliari e ha aiutato se stesso, in un ambiente che gli ha dato antiche certezze. Non sempre la stessa chimica la puoi trovare in un’altra città. Conte e l’Inter hanno fatto altre scelte, ma mi sembra che senza di loro stanno lo stesso lottando per lo scudetto».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE