Mondo Inter

Trevisani: «Eriksen ha sopportato l’insopportabile, la vittoria è sua!»

Eriksen è diventato in questo 2021 un valore aggiunto per l’Inter, con una serie di prestazioni ai livelli che aveva sempre abituato. Riccardo Trevisani ritiene che il danese abbia dimostrato anche nei confronti di Conte: queste le sue dichiarazioni da “Sky Saturday Night”.

DETERMINANTE – Per Riccardo Trevisani il rilancio di Christian Eriksen non va ascritto ad Antonio Conte: «No, altrimenti avrebbe giocato da gennaio 2020 anziché da gennaio 2021. È una vittoria di Eriksen, che ha saputo sopportare l’insopportabile di entrare all’88’ e al 91′, senza tirare una scarpa addosso all’arbitro. Per uno che ha giocato la finale di Champions League essere trattato come un magazziniere non è semplice. Ha fatto un esempio di professionalità da cui bisognerebbe imparare. Non gli è stato regalato niente, anzi gli è stato tolto un anno di carriera. Conte ha provato a non farlo giocare in tutti i modi, è la vittoria di Eriksen. Si è adattato in questo ruolo, Conte è stato bravo ad adattarcelo. Le squadre più migliorano nei centrocampisti più sono forti. L’analisi va fatta in questa maniera qua: nessuno toglie meriti a Conte, ma se ci sono stati errori bisogna sottolinearli».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh