Teotino: “Multa Inter a Icardi dopo Wanda Nara? Doppio ritardo. Rinnovo…”

Articolo di
10 Gennaio 2019, 00:50
Gianfranco Teotino Gianfranco Teotino
Condividi questo articolo

Ospite di “Calciomercato – L’Originale” su Sky Sport, il giornalista Gianfranco Teotino ha espresso la sua sulla questione relativa al rinnovo di contratto di Mauro Icardi, non escludendo che la multa da centomila euro per il ritardo nel rientro dall’Argentina sia stata anche causata dalle parole rilasciate da Wanda Nara ad AS (vedi articolo). Sull’accordo con l’Inter però è difficile che ci siano colpi di scena.

POSSIBILITÀGianfranco Teotino ritiene alti i centomila euro di multa dati a Mauro Icardi: «Sono tanti, sarebbe curioso sapere se questa multa è arrivata dopo che all’Inter avevano letto le dichiarazioni di Wanda Nara oppure prima. Centomila euro sono tanti, però conosco un po’ i regolamenti interni della società: lui ha il doppio ritardo, nel senso che lo aspettavano di mattina, doveva arrivare alle 17, Lautaro Martinez è arrivato e lui no. Wanda Nara secondo me fa benissimo il suo lavoro, fa la manager adottando tutti i metodi che gli agenti più importanti del mondo in questo momento adottano, ha anche una straordinaria capacità di usare i new media e i social, va in TV e riesce a tutto tondo a cercare di sostenere le volontà e le richieste del marito. Devo dire che è vero che (Icardi, ndr) ha altri due anni e mezzo di contratto, quindi si dice sempre che quando uno ha firmato un contratto lo deve rispettare, ma in questi ultimi anni ogni mese il valore degli stipendi dei giocatori forti cresce e uno se ne accorge: quando si vede che guadagna meno della metà di Gonzalo Higuain o si accorge che magari a Diego Godin per venire a parametro zero vengono offerti due anni netti più che a lui è chiaro che le sue richieste salgono».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.