Mondo Inter

Serie A su DAZN, l’AD De Siervo: «Può avere una valenza per il Paese»

Una delle notizie di giornata è l’assegnazione dei diritti audiovisivi della Serie A per il triennio 2021-2024 a DAZN (vedi articolo). L’Amministratore Delegato della Lega Serie A, Luigi De Siervo, spiega come il passaggio allo streaming potrebbe aiutare tutta Italia.

DIRITTI TV PER I PROSSIMI TRE ANNI – La Serie A andrà per intero su DAZN dal 2021 al 2024. Come scelto oggi, la piattaforma si è assicurata i diritti audiovisivi del campionato per i prossimi tre anni, con sette partite a giornata in esclusiva. Una rivoluzione, anche perché il servizio principale sarà in streaming. Fino a lunedì proseguirà la trattativa privata con Sky per il Pacchetto 2, quello delle tre gare a turno non in esclusiva. Luigi De Siervo, Amministratore Delegato della Lega Serie A, commenta: «L’assegnazione ha visto convergere i voti di sedici associate, ritrovando un consenso che era mancato nelle precedenti assemblee, su una proposta che ancora una volta porta la Lega Serie A all’avanguardia nel panorama mondiale delle grandi Leghe sportive. E riteniamo che possa anche avere una valenza sistemica per il Paese intero, costituendo un volano importante per accelerare il processo di digitalizzazione, come auspicato a gran voce dal Governo anche in questi giorni».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button