Mondo Inter

Serafini: “Eriksen? C’è sospetto che sia a fine corsa. Lautaro Martinez…”

Serafini mette dubbi su Eriksen. Il giornalista, ospite di “Sportitalia Mercato”, non è convinto che il danese possa essere quel valore aggiunto che l’Inter si aspettava quando l’ha preso a gennaio dal Tottenham. Su Lautaro Martinez, invece, nessuna perplessità.

DIVERSA INCIDENZA – Questa l’analisi di Luca Serafini: «Io sono un estimatore di Lautaro Martinez. È giovane, e i giovani hanno delle pause nelle quali fanno fatica a trovarsi. Lui ha avuto delle distrazioni di mercato: abbiamo parlato per settimane del Barcellona. Però è uno dei pochi attaccanti che hanno trovato spazio e regolarità in nazionale, dove in questi ultimi anni persino mostri come Gonzalo Higuain, Sergio Aguero e Paulo Dybala hanno trovato problemi. Lautaro Martinez è riuscito a far vedere il suo valore, in un contesto non troppo facile. In Italia ha fatto vedere che ha numeri non comuni, da giocatore sopra la media. L’Inter in questo periodo ha giocato tantissimo: non se ne parla mai, ma ha finito dopo gli altri e ricominciato con gli altri, questo lo paghi. È vero, in qualche partita dovrebbe essere un po’ più decisivo, ma fa gol. La consacrazione definitiva, che è la continuità, deve ancora arrivare. Christian Eriksen? Il sospetto è che l’ultimo anno, e il periodo con José Mourinho al Tottenham, avessero un fondamento preciso. Ecco perché il Tottenham se n’è liberato: evidentemente era a fine corsa».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh