Mondo Inter

Sconcerti: «Real Madrid-Inter, i nerazzurri si sono subito rassegnati»

Mario Sconcerti ha parlato delle partite in Champions League di Inter e Milan, entrambe sconfitte rispettivamente contro Real Madrid e Liverpool.

DIFFERENZA – Queste le parole sul canale Spreaker di Calciomercato.com di Mario Sconcerti a seguito delle sconfitte di ieri sera in Champions League di Inter e Milan, rispettivamente contro Real Madrid e Liverpool. «Sta emergendo una differenza con gli altri campionati importanti che da molto tempo non era stata così evidente. Abbiamo sempre pensato che spagnoli, inglesi, tedeschi corressero più di noi e lo facessero con più velocità. Pensavamo fossero più resistenti, meglio disposti verso gli allenamenti duri. Oggi ci accorgiamo che gli altri hanno semplicemente giocatori migliori dei nostri. Il Liverpool era pieno di riserve e non correva, recuperava però subito la palla e la giocava meglio».

RASSEGNATA – Sconcerti parlando anche della squadra nerazzurra, sconfitta al Bernabeu ieri sera contro le Merengues. «L’Inter in Italia dà la sensazione di dominare ma a Madrid si è subito rassegnata: primo e unico tiro al sessantesimo, cambi esauriti al 65esimo, chiaro segno di soffocamento. Avevano grandi avversari Milan e Inter, ma hanno sempre perso, in Italia sono prima e seconda. Dobbiamo rassegnarci? Guardiamo intanto oggi con Juve e Atalanta».

Fonte: Calciomercato.com – Mario Sconcerti

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button