Mondo Inter

Sconcerti: «Inter, molti debiti. Forse conviene separare strade con Zhang»

Mario Sconcerti ha parlato dell’Inter soffermandosi sulla situazione riguardante i costi e i debiti che ha la società nerazzurra.

SITUAZIONE – Queste le parole ai microfoni di “TMW Radio” nel corso della trasmissione “Maracanà” da parte di Mario Sconcerti parlando dei costi contenuti e della questione Antonio Conte in casa Inter. «C’era da vincere il campionato e si è andati avanti fino ad adesso. L’Inter ha un debito importante, più alto della valutazione stessa dell’Inter. Se si continua a dare credito, è perché quell’imprenditore può coprire i debiti. A questo punto non è una situazione splendente e bisogna fare delle contromosse, non ancora chiare. Mi insospettisce l’irrigidimento di Conte, che ha già saputo dalla proprietà l’ordine generale».

DEBITI – Sconcerti sui big dell’Inter che potrebbero partire. «La pandemia ha aggravato la crisi generale, l’Inter aveva molti debiti anche prima. Non mi sembra che sia stata gestita in modo straordinario. E adesso l’aspetto sportivo sarebbe quello di dire che quei soldi deve renderli per mettersi a pari con chi non li ha spesi. Io da interista guarderei cosa conviene fare all’Inter e nel caso separare le strade con Zhang. Continuare a essere legati a un gruppo ricco che si paga debiti con debiti non so quanto sia conveniente».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh