Mondo Inter

Scaloni: “Lautaro Martinez e Aguero sono una bella coppia. Icardi…”

Scaloni è il protagonista di serata del programma “De fútbol se habla así”, sulla TV argentina DirecTV. Il commissario tecnico della Seleccion si è espresso su Lautaro Martinez, per una volta senza “consigliare” il trasferimento al Barcellona, in coppia con Aguero, anziché con Icardi per il quale ha speso comunque buone parole.

ATTACCO PRONTOLionel Scaloni spiega come vuole la sua Argentina: «Non mi voglio focalizzare su un solo schema, lo definiremo in base a quali saranno i migliori giocatori in quel momento. Non scegliamo certo i giocatori perché sono amici fra di loro. In attacco a volte abbiamo preferito Lautaro Martinez, altre Sergio Aguero e altre ancora tutti e due. Dobbiamo capire che Lionel Messi gioca per noi, però non è che per questo bisogna fare delle scelte forzate. Questi sono grandi giocatori nelle loro squadre, anche loro possono decidere. Messi è un ragazzo normale che vuole che venga trattato come tutti, il problema è che la gente non se ne rende conto».

L’ESCLUSO DEL MOMENTO – Nonostante abbia lasciato l’Inter, per Mauro Icardi le porte della nazionale restano ancora chiuse. Ma Scaloni apre a un rientro: «Ho una buona relazione con Icardi, gli ho spiegato perché non è stato convocato quando era in conflitto con l’Inter. Lui ha capito, adesso resta in considerazione e non lo escludo a priori, anche se per il momento in attacco siamo coperti. Per dire: Lautaro Martinez e Aguero si trovano molto bene, ritengo sia una buona coppia».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.