Mondo Inter

Pedullà: “Eriksen? Deve giocare sempre! Conte ha bucato Lazio-Inter”

Per Pedullà l’Inter deve avere un punto fermo: Eriksen. Il giornalista, in collegamento da Roma per “Sportitalia Mercato”, ha espresso la sua tesi senza farsi condizionare dal gol del danese ieri col Ludogorets, anzi partendo da quanto fatto da Conte contro la Lazio domenica scorsa.

NUOVO INTOCCABILEAlfredo Pedullà ritiene ci siano dei cambiamenti da fare: «Io penso che Christian Eriksen per trovare la condizione debba giocare sempre. Io penso, e posso dirlo senza che nessuno si scandalizzi, che Antonio Conte ha bucato il secondo tempo di Roma. La squadra del secondo tempo di Roma non sembrava l’Inter di Conte, ma sembrava un’Inter scarica e spenta, senza motivazioni andata in vantaggio. Posso dirlo che ha bucato Conte? Sia nei cambi, che ha fatto in ritardo, sia perché si è mangiato una partita che l’Inter aveva indirizzato nel modo giusto col gol di Ashley Young. Siccome Conte non è un intoccabile dobbiamo dire che il secondo tempo di Roma ce l’ha sulla coscienza, perché se avesse pensato a Eriksen anche mezz’ora prima, quando stava in vantaggio, probabilmente avrebbe rivitalizzato una squadra spenta. Anche Conte ha delle responsabilità su quanto è successo. Eriksen te lo giochi un po’ prima, non quando Sergej Milinkovic-Savic ha fatto il 2-1. Lui ha fatto quattro-cinque panchine perché stava aspettando l’Inter, non perché stava male. Se prendi uno come Eriksen in qualsiasi squadra c’è da pensare se lo butti dentro o no? Tu hai fatto un ottimo primo tempo con la Lazio, nel secondo tempo devi inventarti qualcosa».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.