Mondo Inter

Parma-Inter, arrestati due tifosi allo Stadio Tardini: il motivo

A due giorni da Parma-Inter continuano ad arrivare notizie relative all’anticipo della ventitreesima giornata di Serie A: come riporta il sito “ParmaToday.it” sono stati effettuati due arresti di tifosi gialloblù, che non potevano assistere al match al Tardini, mentre una terza è stata identificata venendo poi lasciata andare perché non era allo stadio in maniera irregolare.

DIVIETO VIOLATO – Nel corso di Parma-Inter, partita giocata sabato sera allo Stadio Ennio Tardini, due tifosi originari di Catania sono stati fermati al termine dell’anticipo di Serie A. Come riporta il sito “Parma Today” la motivazione è che per loro era in vigore un DASPO (Divieto di Accesso alle Manifestazioni Sportive) e quindi non potessero entrare nell’impianto emiliano. Nel corso dei controlli della Polizia per il rispetto dell’ordine pubblico i due sono stati individuati in mezzo a un gruppo di persone in Curva Nord, fra i tifosi gialloblù, con il volto travisato senza partecipare al resto delle attività del settore. Gli agenti della DIGOS, una volta terminata la sfida Parma-Inter, hanno atteso che tre persone uscissero dallo stadio e al momento dell’identificazione hanno effettuato l’arresto di due di loro: per la terza il DASPO era già scaduto, per cui non c’erano provvedimenti a suo carico.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh