Niente International Champions Cup, meno incassi per l’Inter: i dati

Articolo di
11 Aprile 2020, 17:08
Conte Zhang Suning Inter Conte Zhang Suning Inter
Condividi questo articolo

A causa del Coronavirus è stata annullata l’International Champions Cup, manifestazione amichevole estiva a cui l’Inter ha partecipato ben 7 volte. “Calcio & Finanza” analizza le perdite economiche per il club nerazzurro

LA DECISIONE – L’International Champions Cup non si giocherà (vedi qui). La decisione è stata presa a causa dell’emergenza Coronavirus che sta colpendo il mondo intero. La manifestazione era diventata un’abitudine per l’Inter, che ne aveva preso parte 7 volte dal 2013 al 2019, così come il Milan. Cinque le partecipazioni della Juventus. Ma cosa comporta questa rinuncia alle casse dei club?

CIFRE – Nell’estate 2019 l’Inter ha giocato 3 partite di ICC. Incassando in totale 2 milioni di euro, il 6% di tutti gli incassi della stagione 2018/2019 derivati dalle partite disputate (33 miloni e 700 mila euro). Juventus e Milan dovranno invece rinunciare, rispettivamente, a 6 e 3 milioni di euro.

Fonte: Calcio & Finanza.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.