Marotta: “Rocchi mai presentato in Lega Serie A”. La risposta di Rizzoli

Articolo di
1 Novembre 2020, 23:30
Beppe Marotta Inter Beppe Marotta Inter
Condividi questo articolo

Marotta ha scritto a Fabio Caressa, conduttore di “Sky Calcio Club”, per specificare un passaggio delle dichiarazioni di Rizzoli (vedi articolo). L’Amministratore Delegato dell’Inter sostiene che Rocchi, figura di raccordo fra l’AIA e i club, non sia stato presentato in Lega Serie A.

BOTTA E RISPOSTA – Nel corso di “Sky Calcio Club” arriva un messaggio di Giuseppe Marotta. L’AD dell’Inter segnala come in Lega Serie A non sia per ora avvenuta la presentazione di Gianluca Rocchi, ex arbitro ora elemento di raccordo fra l’AIA e le società. Questa la risposta di Nicola Rizzoli, in collegamento col programma: «So che Rocchi è stato giovedì alla Sampdoria a parlare. Ha fatto la Lazio e alcune squadre di Serie B, va martedì dal Milan. So che la Lega Serie A ha mandato una mail per ufficializzare il ruolo, noi l’abbiamo ufficializzato in un raduno. È assolutamente un ruolo ufficiale, so che Rocchi ha parlato col direttore Piero Ausilio per andare in ritiro, ma visti i problemi fra tamponi e COVID-19 per ora hanno rinunciato. Questo è quello che so da Rocchi, probabilmente il direttore Marotta non lo sapeva. È un’opportunità di interscambio maggiore fra gli arbitri e le società, attraverso la federazione: è un ruolo federale, non dell’AIA anche se è all’interno del nostro mondo. È in stretto contatto con me, per spiegare i casi e dire dove abbiamo sbagliato. L’importante è fare chiarezza».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.