Marani: “Inter, ora c’è equilibrio. Difficile affrontarla per due motivi”

Articolo di
21 Dicembre 2020, 21:06
Matteo Marani Matteo Marani
Condividi questo articolo

L’Inter è a sei vittorie consecutive in Serie A. Un ruolino di marcia straordinario, che porta i nerazzurri a solo un punto dalla vetta. Ecco l’analisi di Matteo Marani, in collegamento con “Sky Sport”, sul momento della squadra di Conte.

EQUILIBRIO – La svolta dell’Inter in questa stagione di Serie A è arrivata dopo la trasferta di Sassuolo. Uno 0-3 netto che mette da parte gli esperimenti, e in cui Antonio Conte ritrova le sue certezze. Questa la convinzione di Matteo Marani, che analizza così questa prima parte di stagione dei nerazzurri: «Mi sembra che l’idea di cercare gioco abbia rallentato a lungo l’Inter a inizio stagione. Era alla ricerca di un’identità diversa, ma mi sembra che non abbia prodotto risultati soddisfacenti. Mentre da Sassuolo in poi vediamo una squadra che i risultati li sta facendo. C’è un equilibrio che prima mancava, la difesa è più coperta grazie al baricentro più basso. Lo Spezia è andato a San Siro a fare 60% di possesso palla, ma l’Inter ha vinto. Perché questa è la loro forza, in ripartenza ti fa male. Ha giocatori fortissimi nella transizione. L’Inter è difficile affrontarla perché se l’attacchi, ti colpisce in transizione. Se la aspetti, prima o poi passa. Chiaro anche che Sensi è un giocatore importante per l’Inter. Penso che l’anno scorso la migliore Inter sia stata quella con lui, nella fase iniziale. E anche ieri quando è entrato lui è stata un’Inter più convincente, questo mi sembra importante».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.