Mondo Inter

Lazaro entra ma non evita il nuovo crollo del Benfica: vince ancora il Porto

Per la seconda volta in una settimana il Porto batte il Benfica di Lazaro, stavolta nel campionato portoghese. Il Classico di stasera finisce 3-1, non incide da subentrato l’austriaco in prestito dall’Inter.

NIENTE DA FARE – Il Porto aveva battuto 3-0 il Benfica in Taça de Portugal giovedì scorso e stasera si è ripetuto. Nel Classico di Liga NOS vince 3-1 e tiene il passo dello Sporting CP, primo a pari punti e già vittorioso ieri 3-2 in rimonta sul Portimonense. Dopo un quarto d’ora segna Pepé, ma è in fuorigioco di pochi centimetri e dopo un lungo check al VAR si conferma il gol annullato. Lo 0-0 regge fino al 34′, poi imbucata per Fabio Vieira che in diagonale infila sotto le gambe del portiere. Anche qui controllo della regolarità, stavolta tutto buono. Passano tre minuti e capitan Otavio crossa per il colpo di testa proprio di Pepé, 2-0. Dopo un minuto dall’inizio della ripresa il Benfica torna in partita, con un assist di Rafa Silva per Roman Yaremchuk che accorcia. Subito dopo però André Almeida rovina tutto, con un fallo in netto ritardo da già ammonito che gli costa il secondo giallo: ospiti in dieci. Nélson Verissimo, alla prima da allenatore dopo l’esonero di Jorge Jesus, per risistemare la squadra mette Valentino Lazaro al 52′ al posto di Yaremchuk. Mossa che non paga, perché il Porto al 69′ la chiude con Mehdi Taremi, su assist di Vitinha dopo una gestione non ottimale della difesa ospite. Lazaro ha anche una chance per fare gol, ma il suo colpo di testa finisce alto. Porto che si conferma primo con lo Sporting CP, a +7 sul Benfica terzo.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh