Mondo Inter

Conte: «Europa League con l’Inter? Più tempo per farla. Percorsi iniziati lì»

Conte valora la finale di Europa League raggiunta dall’Inter nell’agosto del 2020. L’ex allenatore nerazzurro, ospite di Champions League Show su Sky Sport, spiega quale fu la scelta per affrontarla al meglio dopo lo stop per la pandemia.

TORNEO DA NON SNOBBARE – Per Antonio Conte la finale di Europa League raggiunta dall’Inter resta un gran risultato: «Siamo riusciti ad arrivare in finale. C’era il COVID-19, abbiamo fatto le fasi finali in Germania. Il campionato si era stoppato, era finito e abbiamo avuto più tempo per dedicarci sistematicamente a ogni partita. Abbiamo fatto ottavi, quarti e semifinali uno dietro l’altro. Comunque nei sedicesimi e negli ottavi riesci a gestire bene, ti lasci le porte aperte e vincere l’Europa League ti spalanca le porte. Ci sono dei percorsi che sono iniziati da lì per alcune squadre, come l’Atlético Madrid. Ti fa crescere dal punto di vista della convinzione: arrivare in semifinale o in finale ti fa giocare partite importanti, il giocatore acquista consapevolezza ed esperienza».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button