Mondo Inter

Champions League, Slavia Praga-Barcellona 1-2: l’Inter ringrazia

Slavia Praga-Barcellona, gara valida per la terza giornata di andata del girone F di Champions League, è terminata 1-2. Vittoria meno facile del previsto per i catalani, che tuttavia fanno un favore all’Inter lasciando i cechi in fondo alla classifica.

CON SOFFERENZASlavia Praga-Barcellona si conclude secondo i piani iniziali. I catalani si impongono per 1-2 e mantengono la vetta del girone F di Champions League. Una vittoria che sorride all’Inter, che prende le distanze dallo Slavia Praga e si porta al secondo posto. Il vantaggio dei blaugrana arriva già al 3° minuto: Lionel Messi scambia con Arthur che, nel chiudere il triangolo, pesca la Pulce a centro area. 0-1 facile e partita quasi addormentata dal Barcellona. Lo Slavia Praga però non si fa sovrastare e, tirando fuori un carattere indomito, riesce a pareggiare. Al 50′ Jan Boril chiude perfettamente un contropiede dei cechi: entra in area, e supera Marc ter Stegen e i due centrali difensivi con un colpo secco. Gioia che dura pochi minuti: al 57′, su un lancio lungo dalle retrovie, Suarez incrocia di testa sul primo palo. Uno strano gioco di rimpalli porta alla deviazione fatale di Peter Olayinka. Risultato di 1-2 che si mantiene fino alla fine, forse con qualche sofferenza di troppo per gli uomini di Ernesto Valverde. Catalani primi a quota 7, Inter e Borussia Dortmund 4, Slavia Praga 1.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.