Mondo Inter

Cesari: “Inter-Sassuolo, su Politano non c’è rigore! D’Ambrosio, no VAR”

Graziano Cesari è intervenuto in collegamento nel corso di “Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco”, da quest’anno alla domenica notte su Canale 5. L’ex arbitro ha commentato gli episodi da moviola di Inter-Sassuolo, con due richieste di rigore su Matteo Politano e Danilo D’Ambrosio.

INTER-SASSUOLO, NESSUN RIGORE«Siamo al minuto numero trentaquattro e bravissimo il difensore del Sassuolo Giangiacomo Magnani, perché in questa occasione sceglie la tempistica perfetta per toccare il pallone, col piede sinistro lo sposta e non è più nella disponibilità di Matteo Politano. È stato molto molto bravo il giovane difensore del Sassuolo, non c’è assolutamente calcio di rigore ma Politano si rialza immediatamente, non protesta e cerca di giocare il pallone. È Politano che inciampa nella scarpa di Magnani quando lui ha già toccato il pallone, attenzione perché queste sono diversità molto molto importanti. Brivido finale: un silent check fra Luca Pairetto in campo e Luca Banti al monitor al VAR. C’è un intervento finale dove c’è Danilo D’Ambrosio che cade: il tocco non è della mano sinistra in appoggio sulla spalla di D’Ambrosio, ma il piede destro di Manuel Locatelli che impatta. Il VAR non interviene perché tutto avviene fuori dall’area, non è calcio di rigore».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh