Mondo Inter

Caravita (CN): “Perché Piovella in carcere? Scontri Inter-Napoli…”

Franco Caravita, storico capo ultrà nerazzurro, ha parlato ad “Adkronos”, chiedendosi i motivi per i quali Marco Piovella – altro capo ultrà indagato per gli scontri precedenti a Inter-Napoli – sia ancora in carcere. Ecco le sue parole

INDAGATO – «Piovella non ha provocato la morte del povero Belardinelli, non capisco perché sia in carcere. Se gli dovessero fare un processo per direttissima in poco tempo va fuori. Non esiste omertà: per esempio Da Ros ha parlato lo ha accusato. Le sue accuse però non le capisco, dice che gli hanno dato un bastone, ma nessuno dice che non lo hanno costretto a prenderlo: è stata una sua decisione».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh