Caravita (CN): “Perché Piovella in carcere? Scontri Inter-Napoli…”

Articolo di
8 gennaio 2019, 19:43
Scontri Inter-Napoli

Franco Caravita, storico capo ultrà nerazzurro, ha parlato ad “Adkronos”, chiedendosi i motivi per i quali Marco Piovella – altro capo ultrà indagato per gli scontri precedenti a Inter-Napoli – sia ancora in carcere. Ecco le sue parole

INDAGATO – «Piovella non ha provocato la morte del povero Belardinelli, non capisco perché sia in carcere. Se gli dovessero fare un processo per direttissima in poco tempo va fuori. Non esiste omertà: per esempio Da Ros ha parlato lo ha accusato. Le sue accuse però non le capisco, dice che gli hanno dato un bastone, ma nessuno dice che non lo hanno costretto a prenderlo: è stata una sua decisione».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE