Mondo Inter

Capuano: «Cosa sarebbe l’Inter senza Marotta? Juventus errore maiuscolo»

Capuano elogia Marotta e ritiene che sia l’AD Sport a tenere in piedi l’Inter. Il giornalista, ospite della trasmissione “Sportitalia Mercato”, critica anche la Juventus che tre anni fa l’ha mandato via per promuovere Paratici. Di seguito le sue parole.

ASCESA E DISCESAGiovanni Capuano fa un discorso a livello societario, che ruota attorno alla figura dello stesso dirigente: «È chiaro che la Juventus si è molto allontanata da quel sentiero di sostenibilità, che era un must del periodo di Giuseppe Marotta coniugato dalle vittorie in campo. Basta guardare i numeri degli ultimi tre anni. Da questo punto di vista credo che il modo con cui è stato mandato via Marotta è stato l’errore con la E maiuscola. Faccio una domanda: che cosa sarebbe l’Inter in questo momento, che esce dai mesi che abbiamo raccontato, se alla guida non ci fosse un dirigente esperto come Marotta?»

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button