Mondo Inter

Ravanelli: «Inter, attacco migliorato. Crescita mentale per l’Europa»

Fabrizio Ravanelli, in collegamento per Sky Sport 24, ha parlato dell’attacco dell’Inter che è migliorato rispetto lo scorso anno e del cambio di mentalità in Europa.

ATTACCO − Questo il pensiero di Fabrizio Ravanelli sul trio offensivo dell’Inter: «Onestamente, non è facile dire chi farei giocare. Quando fai questi viaggi, bisogna capire le loro condizioni fisiche e il feedback che daranno agli allenatori. Edin Dzeko è un giocatore fondamentale, ma i due argentini possono coesistere insieme. Uno protegge la palla come Lautaro Martinez, Joaquin Correa crea superiorità. L’Inter ha avuto la bravura di avere tre giocatori che possono giocare tutti insieme, il suo attacco è migliorato rispetto allo scorso anno».

EUROPA − Ravanelli ha poi espresso il suo pensiero per la Champions League: «L’Inter dovrà giocare con la stessa mentalità con cui gioca in Italia, datagli da Antonio Conte. Credo che abbia raggiunto quella mentalità giusta per potersi esprimere al meglio anche in Europa. Tutte le squadre che andranno ad affrontare l’Inter la metteranno in difficoltà, come abbiamo visto contro il Verona. Ma la numerosità della rosa e la crescita mentale potranno essere decisivi».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button