Capello: “Wanda Nara? Che non parli! Icardi-Inter, un problema”

Articolo di
14 febbraio 2019, 00:20
Fabio Capello

Fabio Capello è ospite di Sky Sport per il post partita della Champions League, ma ovviamente il focus di stasera è legato alla scelta di Mauro Icardi di autoescludersi dai convocati per Rapid Vienna-Inter. L’allenatore se l’è presa con Wanda Nara per le troppe esternazioni e segnalato un problema che l’argentino avrà inevitabilmente, una volta rientrato a contatto con i compagni dopo la trasferta di Europa League.

REAZIONEFabio Capello pensava che fosse stata la società a escludere Mauro Icardi da Rapid Vienna-Inter, invece è successo il contrario: «È qualcosa di diverso perché si diceva che non si fosse presentato, invece lui ha chiesto e ha detto di non voler andare. Tu convochi uno, lo aspetti e non si presenta: no, lui aveva avvisato che non sarebbe andato, è una cosa secondo me che c’è un po’ di confusione. Questa è la motivazione di Icardi, però dopo c’è il problema dello spogliatoio. Ci vuole la volontà da tutte e due le parti, ma soprattutto che lui si presenti nello spogliatoio, è la cosa più importante. Pubblicamente può fare delle dichiarazioni, ma è lo spogliatoio che conta: lo senti dalla tua parte, lo senti importante e lo aiuti, perché tutti possono sbagliare e i compagni quando capiscono che sei veramente pentito ti vengono aiuto. Wanda Nara? Che non parli tanto, è questo il discorso: meno dichiarazioni e non parli della squadra. Il peggio è il tweet della società, troppo sintetico e non ha spiegato niente: tutte le illazioni che abbiamo fatto potevano essere vere fino a questo momento, non c’è stata chiarezza e quindi ha danneggiato anche l’immagine dell’Inter. Il meglio è che i giornalisti hanno cercato di trovare la verità in tutte le maniere, direi che il meglio sarebbe quello che succederà oggi con la partita, la speranza che l’Inter in campo faccia vedere».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE