Biasin: “Inter, ambizioni certificate da tre aspetti. Juventus e Napoli…”

Articolo di
26 Settembre 2019, 11:38
Condividi questo articolo

Intervistato sulle frequenze di “Radio Sportiva” nel corso della trasmissione “Il Processo”, Fabrizio Biasin, giornalista di “Libero” e tifoso interista, ha parlato di Inter-Lazio, Juventus e Napoli

INTER-LAZIO – Queste le parole di Fabrizio Biasin, giornalista di “Libero” e tifoso interista, che analizza la squadra nerazzurra e Inter-Lazio, quinta giornata del campionato di Serie A vinta ieri sera: «I risultati, la classifica e il salto di mentalità certificano le ambizioni dell’Inter. E’ difficile oggi fare pronostici, ci si gode il momento. Ieri la Lazio non meritava la sconfitta ma i nerazzurri sono stati molto bravi, negli anni scorsi non avrebbero vinto questa partita».

JUVENTUS – «In difesa c’è qualche problema, non c’è ancora il bel gioco di Sarri e in attacco non si è ancora capito chi gioca, ma alla fine chi se ne frega se arrivano le vittorie. I bianconeri hanno vinto meritatamente a Brescia, giocando un discreto calcio. Ci sono dei giocatori che devono ancora entrare a regime».

NAPOLI – «Le due sconfitte sono un campanello d’allarme, così come i gol subiti. Sono però d’accordo su Ancelotti che butta acqua sul fuoco, la partita di ieri la vinci 99 volte su 100 se la giochi, ma attenzione ai punti lasciati per strada».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.