Mondo Inter

Biasin: «Ex Inter deludenti? Più di uno! Dumfries sette volte inferiore di…»

Biasin fa i nomi di alcuni ex giocatori dell’Inter che hanno deluso le sue aspettative calcistiche. Poi, incalzato da un ascoltatore di “Microfono Aperto”, confronta la squadra nerazzurra della stagione del triplete con quella attuale. L’ospite di Radio Sportiva ha qualcosa da dire su Dumfries.

DELUSIONI – Fabrizio Biasin ripensa ad alcuni ex giocatori dell’Inter e a ciò che n’è stato di loro. L’ospite di “Microfono Aperto” dichiara: «Delusione calcistica più grande? Mario Balotelli. Ho avuto modo di vederlo da vicino, quando giocava nell’Inter a diciotto anni. Avrei messo la mano sul fuoco sul suo futuro da campione. Aveva qualità atletiche impressionanti e era in grado di cambiare da solo le partite. Con un minimo di concentrazione e capacità di capire i movimenti era destinato a una grande carriera. Dal punto di vista tattico non è cresciuto e sul campo è stato troppo discontinuo. Antonio Cassano, invece, una carriera di livello l’ha fatta. Anche se ad alti e bassi, ha comunque giocato nelle squadre più importanti d’Europa. Sono sempre stato un grande fan di Mauro Icardi, dai tempi dell’Inter. Raramente si è visto un giocatore che ha buttato così tanto potenziale come lui. Sostituire un calciatore di questa Inter con uno della stagione del triplete? Quella del 2009/2010 era una squadra eccezionale. Se devo pensare a un limite di questa Inter direi Denzel Dumfries (vedi focus). Maicon Douglas è superiore di sette categorie rispetto a lui. Esteban Cambiasso e Dejan Stankovic hanno una carriera che parla da sola, ma a me i centrocampisti attuali dell’Inter piacciono. Forse, in questo momento, un centrale solido come Cristian Chivu potrebbe essere un’ottima scelta». Non solo tristi ricordi quelli di Biasin sugli ex Inter. Il giornalista, intervenuto sulle frequenze di Radio Sportiva, rievoca anche i giocatori che hanno reso grande la storia nerazzurra.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock