Beretta: “Inter? Da scudetto! Lukaku serve a tutti, Esposito…”

Articolo di
7 agosto 2019, 09:10
Mario Beretta

Lukaku all’Inter? Le voci delle ultime ore dicono che potrebbe esserci stata una svolta nella trattativa (vedi articolo). Mario Beretta, allenatore nella scorsa stagione alla guida del settore giovanile del Milan, ne ha parlato nel corso dell’edizione dedicata al calciomercato di Sky Sport 24, dando una preferenza ai nerazzurri per il centravanti del Manchester United ed elogiando Sebastiano Esposito.

UTILITÀMario Beretta parla di Romelu Lukaku, spiegando a chi servirebbe di più tra Inter e Juventus: «A tutte e due. Anche perché l’Inter, francamente, adesso ha Sebastiano Esposito che ha fatto benissimo ma è un giocatore del 2002. Adesso sta rientrando Lautaro Martinez, ma non ha fondamentalmente un attaccante e gli serve. Sicuramente per qualità tecniche e fisicità, perché può giocare negli spazi, Lukaku può servire a tutti. Poi Antonio Conte e Maurizio Sarri, come i grandi manager di adesso, sanno far giocare gli attaccanti anche diversamente da quelle che possono essere le loro qualità».

DA TITOLO – Beretta parla anche della nuova Inter: «Secondo me è una squadra che può ambire a vincere lo scudetto. Con loro due (Edin Dzeko e Lukaku, ndr), Nicolò Barella, Stefano Sensi, Diego Godin e l’allenatore è una squadra importante. Esposito? Bisogna tenere conto che è un 2002, farà fisso il Campionato Primavera. Magari si allenerà anche con la prima squadra e rimarrà lì, poi dopo un anno di Primavera valuteranno quello che è stato il suo progresso. Dove va Lukaku? All’Inter!»

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE