Balli: “Handanovic il mio preferito. Ha traghettato l’Inter in Champions”

Articolo di
29 giugno 2019, 10:54
Handanovic

In un’intervista rilasciata presso “tuttomercatoweb.com”, l’ex portiere italiano Daniele Balli affronta diversi argomenti. A seguito di alcune osservazioni sulla realtà attuale dell’Empoli, rivela alcune sue riflessioni su Samir Handanovic, portiere e capitano dell’Inter

HANDANOVIC – Il mio portiere preferito è Samir Handanovic. Parlando con Spalletti, molto velocemente per circa dieci minuti, mi ha riferito di quanto sia un grande professionista: come portiere, nel privato, in Nazionale, nella leadership, nelle parate determinanti, nel fisico, nell’attaccamento alla maglia.

I TEMPI PASSATI – Quando giocava al Rimini il mio amico Dedic, proveniente dalla Slovenia, mi disse di come Handanovic fosse un prospetto importante. È un punto di riferimento importante e ha giocato in una squadra che è arrivata in Champions League: bene o male ci sono riusciti ad arrivare lassù ma sicuramente non era facile.

IL TANTO GIUSTO – Handanovic ha preso la squadra per mano, è riuscito a esporsi nei modi corretti nelle dichiarazioni, è stato un vero capitano soprattutto nelle prestazioni.

COME UN ATTACCANTE – È stato come l’attaccante: se l’attaccante deve fare quello che deve fare allora, non di meno, non è escluso da questa mansione anche il portiere. Ha traghettato la sua squadra, l’Inter, in Champions che non è una cosa da poco.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE