Altobelli: “Grande Inter, merito di Conte. Shakhtar inesistente. Godin…”

Articolo di
18 Agosto 2020, 21:20
Alessandro Altobelli Alessandro Altobelli
Condividi questo articolo

Altobelli si è soffermato ai microfoni di “TMW Radio”, esprimendo tutto l’entusiasmo per la grande prestazione dell’Inter in semifinale di Europa League. I nerazzurri hanno superato nettamente lo Shakhtar Donetsk: meriti di Conte, ma anche grande crescita di Godin

ALTOBELLI E LA GIOIA NERAZZURRA: FINALE MERITATA

Altobelli ha sottolineato i meriti dei nerazzurri: «La semifinale? Non l’ho proprio visto lo Shakhtar, non è esistito in campo. E’ stata una grandissima partita dei nerazzurri, non c’è stata partita. Se l’Inter avesse giocato così anche in campionato lo avrebbe vinto. Sembra una squadra senza punti deboli. Tutti entrano e fanno la propria parte, giocano bene: i meriti sono di Conte. Ora c’è una finale contro una squadra esperta che ha vinto spesso questo trofeo. Però poso dire che Conte ha già fatto un grande lavoro: gli dico che noi tifosi dell’Inter non vogliamo salire sul carro dei vincitori, ma scendere da quello dei perdenti».

ALTOBELLI, NETTA CRESCITA PER GLI UOMINI DI CONTE: ESEMPIO GODIN

L’ex calciatore fa un bilancio sulla stagione: «Oggi l’Inter è una società e una squadra forte. Non so cosa sia successo dopo la fine del campionato, ma stiamo vedendo tutta un’altra squadra. E’ stato rivalutato Godin, Gagliardini in mezzo al campo sta crescendo, mostrando le sue qualità. Conte ha capito che bisogna dargli fiducia – dice Altobelli -. C’è ancora un problema sulle fasce e giocando a 5 il gioco è tutto lì. Si dovrebbe migliorare in quel reparto. Lautaro Martinez sta crescendo e diventerà un campione. Sfida alla Juventus? Il campionato lo abbiamo visto, ma è stato molto particolare a causa del Covid. La Juventus è la squadra da battere, dovrà fare un mercato forte. Dobbiamo capire come cambieranno le rose. L’Inter però ha accorciato le distanze e se fa un buon mercato, può essere l’anno buono per giocarsela fino alla fine. Se poi dovesse prendere anche Messi, cambierebbe tutto».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.