Alciato: “Stop Champions League ed Europa League. Serie A si allunga?”

Articolo di
13 Marzo 2020, 00:26
Alessandro Alciato
Condividi questo articolo

La Serie A potrebbe allungarsi complice lo stop (imminente) di Champions League ed Europa League, e il conseguente rinvio di EURO 2020. Lo riporta il giornalista Alessandro Alciato, intervenuto in collegamento telefonico con Sky Sport 24.

BLOCCO VICINOAlessandro Alciato annuncia che, dopo la Serie A, si fermeranno le coppe: «Si va verso la sospensione della Champions League ed Europa League. È vero che si sono giocate le partite, ma sono state le ultime almeno per il momento. Si va verso la sospensione, per quanto riguarda la Champions League martedì 17 si sarebbero dovute giocare Juventus-Lione e Manchester City-Real Madrid: queste sono già state rinviate, perché Juventus e Real Madrid sono due squadre in quarantena. Mercoledì 18 Barcellona-Napoli non si sarebbe giocata comunque, per i noti problemi di collegamenti fra Italia e Spagna: resterebbe soltanto Bayern Monaco-Chelsea, ma la Champions League verrà rinviata e stesso discorso per l’Europa League. Questa è la notizia che ci si aspettava ed era attesa da qualche giorno».

NUOVO CALENDARIO – Alciato spiega le modifiche in arrivo: «C’è da dire che il 17 marzo, con sede principale a Nyon, si ritroveranno in videoconferenza i responsabili dell’UEFA, le cinquantacinque federazioni e il board di ECA, European Leagues e FIFPro. Quali saranno gli argomenti del giorno? I campionati nazionali, le coppe europee ed EURO 2020. Proprio perché Champions League ed Europa League saranno sospese, con le partite rinviate, anche gli Europei vanno verso un rinvio. Questa è una notizia che non uscirà a livello ufficiale nelle prossime ore, ma che si discuterà in videoconferenza martedì. Non c’è ancora un momento certo, può essere il 2021 ma non è detto. Per effetto dei rinvii l’attuale stagione sarà allungata fino all’estate, per permettere ai campionati nazionali, Serie A inclusa, di finire e alle coppe europee di avere i campioni».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE