Handanovic: “Shakhtar Donetsk partita diversa. Non vedo l’ora di giocare”

Articolo di
16 Agosto 2020, 19:16
Condividi questo articolo

Handanovic parla alla stampa prima di Inter-Shakhtar Donetsk, come già fatto una settimana fa alla vigilia del match col Bayer Leverkusen. Il portiere e capitano nerazzurro ha rilasciato un’intervista a Sky Sport: ecco le sue parole sulla semifinale di domani.

OBIETTIVO CHIAROSamir Handanovic presenta Inter-Shakhtar Donetsk alla vigilia: «Affrontiamo una squadra che è molto forte, coraggio e compattezza sarà fondamentale domani. Sono diverse partite, il Getafe era una squadra molto diversa con un gioco diverso, non sembrava una squadra spagnola. Il Bayer Leverkusen assomgilia un po’ di più allo Shakhtar Donetsk, anche se hanno due diversi sistemi di gioco. Lo Shakhtar è migliore delle due che abbiamo affrontato finora. Il passo avanti è che siamo da un anno insieme, cresciamo giocando e allenandoci insieme, quello è il vero punto. Più partite giochi, più ti conosci meglio e arrivano meccanismi sui quali miglioriamo. Vincendo l’entusiasmo sale, così come l’equilibrio. Le emozioni per me sono sempre le stesse, a me piace giocare a calcio, è la mia passione e non vedo l’ora di giocare domani».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.