Handanovic: “Gol subiti? Poche volte l’avversario più bravo. Valutazioni…”

Articolo di
24 Novembre 2020, 13:59
Samir Handanovic Inter Samir Handanovic Inter
Condividi questo articolo

Handanovic era presente con Conte nella conferenza stampa di vigilia di Inter-Real Madrid (vedi articolo). Il portiere e capitano sloveno ha parlato soprattutto dei tanti gol subiti, avendo mantenuto la porta inviolata in appena due partite su undici fin qui in stagione.

CONFERENZA HANDANOVIC – Questa la conferenza stampa di Samir Handanovic alla vigilia di Inter-Real Madrid.

Perché, negli scontri diretti di Champions League, l’Inter non è ancora riuscita a dare il massimo?

Penso che mancano ancora tre partite, prima di tutto. Poi facciamo le valutazioni, ma riguardando le partite e come le abbiamo giocate penso che noi possiamo recriminare molto di più di qualcun altro. Non andiamo oltre: ci mancano tre partite, poi tiriamo le somme e vediamo se è un problema nostro o degli altri.

Da portiere si è dato una spiegazione sul perché l’Inter prende tanti gol? I tiri in porta sono pochi, ma è come se l’avversario andasse a botta sicura quando deve calciare.

Quando prendi tanti gol c’è sempre da preoccuparsi, prima di tutto. Poi devi valutare le cose, perché succedono, e quando l’avversario fa gol come lo fa. Se guardiamo oggi contro l’Inter giocano tutti nella stessa maniera: chiusi e in ripartenza. Tutti ci aspettano, tutti i gol che prendiamo sono o errori nostri o ripartenze dell’avversario quando ci rubano palla. Ho visto pochi gol dove l’avversario è stato più bravo, ha fatto una bella giocata e ha fatto meglio di noi. Secondo me sono tutte cose migliorabili, però allo stesso tempo c’è da migliorare: per crescere e alzare il livello bisogna aggiustare le cose.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.