Interviste

Esposito: “Cosa penso dei titoli? Assolutamente niente! Rigore…”

Esposito ha debuttato in Champions League stasera in Inter-Borussia Dortmund, facendo un figurone non solo per il rigore procurato. L’attaccante diciassettenne ha parlato a Inter TV dopo la partita.

CHE ESORDIO – Gran partita per Sebastiano Esposito in Inter-Borussia Dortmund, e la commenta con lucidità a Inter TV: «Ho provato un’emozione fantastica. Esordire a San Siro, con tutta questa gente, in Champions League penso sia il sogno di ogni bambino che vuole giocare a calcio. Un’emozione fantastica. L’elastico? Mi è arrivata la palla, l’ho stoppata bene e mi è venuta in mente quella giocata. Un po’ di spensieratezza sì, ma sono contento per la prestazione e la giocata. Prima di entrare il mister mi ha detto di dare tutto e stare con la testa, poi sono entrato. Dopo non l’ho ancora visto. Il rigore? È stata una palla lunga dove sono passato in mezzo ai due difensori. Forse me la sono allungata un po’, ho messo la gamba davanti a Mats Hummels e mi ha fatto rigore. È un’emozione fantastica esordire in Champions League davanti a così tanti campioni, sono contento. Quando Nicolò Barella è andato via e ha conquistato una rimessa laterale al 91’ Antonio Conte mi ha detto di attaccare la profondità, perché ero fresco, e di continuare così. Cosa penso dei titoli dei giornali? Assolutamente niente. L’altra volta era uscito un titolo sui giornali e non lo sapevo neanche. Non guardo molto i giornali, dico la verità. Sono tranquillo, cerco di non cambiare mai e in questo ringrazio la mia famiglia. Mi fa mantenere i piedi per terra, mi ha insegnato il valore dell’umiltà».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.